pneumatici estive

Che gli pneumatici estive siano per l’estate sembra abbastanza ovvio. Almeno è ovvio quando acquisti le gomme, ma una volta che inizi a guidare e le condizioni meteorologiche potrebbero cambiare, potresti dimenticare che se il tempo cambia o guidi in una zona con condizioni diverse, queste gomme potrebbero non essere più buone.

Lo pneumatico estivo è quanto di meglio si possa avere per le calde e secche giornate estive, con temperature elevate e asfalto asciutto. Non c’è niente di meglio di questo. Si comportano perfettamente anche durante la forte pioggia estiva che sappiamo tutti arriverà di tanto in tanto. Le scanalature nel pneumatico sono progettate per spingere l’acqua di lato mentre il pneumatico si muove attraverso l’acqua accumulata sulla superficie. La chiave è spingere via l’acqua in modo che il pneumatico resti ancora a contatto con la superficie stradale. Se il pneumatico non è in grado di spingere via tutta l’acqua ai lati, rischi di trovarti in una situazione in cui hai dell’acqua tra il pneumatico e la strada. Questo stato è chiamato aquaplaning. Risulta in uno stato in cui il pneumatico scivolerà sull’acqua e perderà tutta la trazione che aveva stabilito come gomma contro l’asfalto.

L’aquaplaning è uno stato di non controllo. Questo è uno stato pericoloso. Il modo per uscire da questo stato è ridurre la velocità; man mano che la velocità si riduce, il pneumatico sarà in grado di spingere nuovamente sui lati una quantità d’acqua sufficiente per riprendere il contatto con la superficie e la trazione verrà ripristinata. Maggiore è la profondità del battistrada e il pneumatico di migliore qualità che hai, meno probabilità avrai di sperimentarlo. Assicurati che la profondità del battistrada sia superiore a 4 mm su tutti i pneumatici. La velocità è un altro fattore importante, quindi cerca di adattare la tua velocità alle condizioni meteorologiche prevalenti. La velocità moderata è sempre quella da preferire e i limiti di velocità non sono impostati come la velocità che devi guidare indipendentemente dalle condizioni che stai vivendo.

Se ti muovi verso il clima invernale o le temperature gelide, devi passare a uno pneumatico progettato per le condizioni invernali. Hai bisogno di pneumatici invernali con scanalature in grado di gestire neve e fango invece dell’acqua. Qui è fondamentale che il pneumatico possa spingere via la fanghiglia per garantire il contatto con il manto stradale allo stesso modo in cui era importante che tu avessi contatto quando c’era acqua sulla strada. Oltre alle scanalature che gestiscono neve e fango, i tuoi battistrada devono fornire una trazione sufficiente per garantire la tua sicurezza durante la guida. Deve darti una trazione sufficiente quando acceleri, quando deacceleri quando giri e prendi le curve.

Uno pneumatico di alta qualità ti garantirà prestazioni migliori durante tutto l’anno e sarai più sicuro durante la guida. Devi fare affidamento sui tuoi pneumatici, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche che stai vivendo.

Per ulteriori informazioni sugli pneumatici estivi, visitare: https://www.nokiantyres.it/

Categories: IT